vini

Agenzia Formativa Ulisse è orgogliosa di poter mettere le sue competenze al servizio di una Cantina di Eccellenza del nostro territorio, ovvero Cantina Fiorentino, per la realizzazione del progetto “Denominazioni e qualità biologica – Da Galatina a Shangai e Michigan” (campagna finanziata ai sensi del Reg. UE n. 1308/2013).

In particolare la nostra Agenzia, oltre ad aver collaborato nella stesura del progetto, affiancherà la Cantina per monitorare e misurare l’impatto dell’intero progetto, le modalità di attuazione delle singole WP, loro efficacia e risultati, l’efficacia della comunicazione utilizzata per veicolare i messaggi.

A fine progetto, verrà realizzato un report finale.

Di cosa si tratta?

Il progetto, che durerà sino al 31.12.2019, si articola in 8 azioni destinate a 2 paesi target (Cina e Michigan) e mira ad accrescere la conoscenza delle produzioni di qualità, con particolare attenzione a quelle salentine e alla produzione biologica e alla sostenibilità ambientale, ampliando la quota di mercato di questi vini nei paesi target.

Più dettagliatamente gli obiettivi si possono così riassumere:

  1. Aumentare la consapevolezza dei valori intrinsechi del vino italiano, il territorio d’origine, la storia millenaria, inclusi inoltre i regimi di qualità dell’Unione, gli elevati standard, i metodi di produzione biologica e dell’immagine dei prodotti di qualità dell’Unione.
  2. Aumentare la fiducia dei consumatori e degli intermediari sul vino italiano e sul Made in Italy.
  3. Aumentare il numero di intermediari e professionisti interessati all’acquisto di vino italiano e UE.

Come?

Grazie a 3 le macro-azioni che porteranno:

  • la Cantina ad ottobre a Shangai per realizzare degustazioni per il grande pubblico e incontri con operatori del settore
  • la Cantina a novembre in Michigan anche qui per realizzare degustazioni per il grande pubblico e incontri con operatori del settore

a dicembre invece saranno 8 stakeholder (4 cinesi e 4 statunitensi) a venire in Salento per un vero e proprio viaggio studio alla scoperta delle terre d’origine dei vini e della loro storia millenaria.


The Ulisse Training Agency is proud to offer its skills at the service of a Winery of excellence in our territory, like Cantina Fiorentino, for the realization of the project “Denominations and biological quality – From Galatina to Shanghai and Michigan “(Campaign funded under EU Regulation No. 1308/2013).

In particular, our Agency collaborated in the drafting of the project and will support the winery in the monitoring and measurement of the project and its actions, their effectiveness and results, the use of the communication tools and their successfulness.

At the end of the project, a final report will be produced.

What’s the topic of the project?

The project, which will last until 31.12.2019, is divided into 8 actions targeting 2 countries (China and Michigan USA) and aims to increase the knowledge on quality productions, with particular attention to Salento and organic production and environmental sustainability, expanding the market of these wines in the target countries.

In more detail the objectives can be summarized as follows:

  1. Increase the visibility of the intrinsic values ​​of Italian wine, the territory of origin, the thousand-year history, including the Union quality regimes, the high standards requested, the organic production methods and the image of quality products of the European Union.
  2. Increase consumer and intermediary confidence in Italian wine and in the “Made in Italy”.
  3. Increase the number of intermediaries and professionals interested in buying Italian and EU wine.

How does it come?

The project will be realized thanks to 3 the macro-actions that will lead:

– the winery in Shanghai in October to carry out tastings for the general public and meetings with sector operators

– the winery in November in Michigan, again to carry out tastings for the general public and meetings with sector operators

– in December 8 stakeholders (4 Chinese and 4 Westerners) will come to Salento for a real study trip to the discovery of the land and historical origins of the wines


MISSIONI IN CINA – dal 21 al 25 ottobre 2019

Dopo la prima fase di contatti con la Cina, Cantina Fiorentino ha realizzato le sue azioni in Cina, nello specifico:

  • 3 eventi di degustazione che hanno coinvolto con i messaggi del programma sia operatori e clienti delle strutture ricettive (ristoranti, hotel, winebar, scuole di cucina, …) appositamente selezionati. Presso i locali individuati sono stati allestiti dei corner dedicati ai vini in degustazione, con relativo materiale informativo e promozionale. Nel corso della serata i clienti del locale sono stati invitati a degustare i vini e i piatti che li accompagnavano, accompagnati da piatti cucinati dalla location ospitante. A loro disposizione il personale di Cantina Fiorentino, sommelier e interprete, così da poter veicolare in modo più emozionale i messaggi del programma e far percepire con più incisività la qualità delle produzioni enologiche pugliesi che si fregiano dei riconoscimenti europei di qualità.
  • 5 incontri B2B, ovvero cinque missioni commerciali di alto profilo per un totale di 15 operatori del comparto vitivinicolo e ristorativo, che hanno permesso di accorciare il gap di conoscenze tra il settore vitivinicolo di qualità ed il mercato cinese, ed hanno previsto al loro interno anche delle degustazioni con sommelier per gli operatori incontrati.

MISSION IN CHINA – from 21st to 25th October 2019

After a first phase of contacts with Chinese partners, Cantina Fiorentino carried out its actions in China, specifically:

  • 3 tasting events that involved both operators and customers of the Ho.Re.Ca. sector (restaurants, hotels, wine bars, cooking schools, …). In the locations identifies, corners dedicated to the wines have been set up, with relevant information and promotional material. During the events, the customers were invited to taste the wines and dishes that accompanied them, cooked by the host location. At their disposal the staff of Cantina Fiorentino, as well as sommelier and interpreter, so as to convey the messages of the program in a more emotional way and by far more incisively perceive the quality of the Apulian oenological productions who receive European quality awards.
  • 5 B2B meetings, for a total of 15 operators of the Ho.Re.Ca. chain, who can shorten the gap between the quality wine sector and the Chinese market. The meetings included also tastings with sommelier.

MISSIONI IN MICHIGAN – dal 15 al 22 novembre 2019

Dopo la prima fase di contatti con la Cina, Cantina Fiorentino ha realizzato le sue azioni in Cina, nello specifico:

  • 3 eventi di degustazione che hanno coinvolto con i messaggi del programma sia operatori e clienti delle strutture ricettive (ristoranti, hotel, winebar, scuole di cucina o altri) appositamente selezionati. Presso i locali individuati sono stati allestiti dei corner dedicati ai vini in degustazione, con relativo materiale informativo e promozionale. Nel corso della serata i clienti del locale sono stati invitati ad entrare nell’atmosfera, realizzata per mezzo di luci, musica, materiale visivo, ecc., e a degustare gratuitamente i vini, accompagnati da prodotti e piatti cucinati dalla location ospitante e precedentemente concordati, per esaltare abbinamenti e qualità organolettiche dei vini presentati. Si è trattato quindi di una sorta di aperi-cena, in cui il lavoro è stato soprattutto legato all’educazione ai gusti dei differenti vini, agli abbinamenti gastronomici e alla fusion cousine.
  • 2 incontri B2B con operatori del trade, ovvero incontri commerciali di alto profilo al fine di mettere a frutto sia i contatti maturati nel corso delle altre iniziative effettuate nell’ambito della presente campagna che in altre occasioni. Tali incontri hanno avuto la finalità di accorciare il gap di conoscenze tra il settore vitivinicolo di qualità ed il mercato di Detroit; ogni meeting si è strutturato come un mini-corso, con sommelier a disposizione per le degustazioni.

MISSIONS IN MICHIGAN – from 15th to 22nd November 2019

After the first phase of contacts with Michigan partners, Cantina Fiorentino carried out its actions in Detroit, specifically:

  • 3 tasting events that involved both operators and customers of the Ho.Re.Ca. sector (restaurants, hotels, wine bars, cooking schools, …). In the locations identifies, corners dedicated to the wines have been set up, with relevant information and promotional material. During the events, the customers were invited to taste the wines and dishes that accompanied them, cooked by the host location. At their disposal the staff of Cantina Fiorentino, as well as sommelier and interpreter, so as to convey the messages of the program in a more emotional way and by far more incisively perceive the quality of the Apulian oenological productions who receive European quality awards.
  • 2 B2B meetings with trade operators (for a total of 30 people) in order to conclude commercial contracts as well as to shorten the knowledge gap between the quality wine sector and the Detroit market; each meeting was structured as a mini-course, with a sommelier available.

VIAGGIO STUDIO IN SALENTO– dal 10 al 16 dicembre 2019

Dopo le missioni a Shangai e Detroit, l’ultimo tassello fondamentale del progetto prevedeva che 8 contatti (nelle categorie professionali di buyer/intermediari, operatori della ristorazione e giornalisti) avessero l’opportunità di visitare i territori di produzione, la cantina, il territorio ed apprezzare la qualità dei vini pugliesi nel contesto in cui nascono, in abbinamento con la gastronomia tipica in strutture ricettive e della ristorazione selezionate, nonché partecipare a eventi realizzati su misura e partecipare a dei corsi di degustazione realizzati espressamente per loro.

Questo viaggio è stato realizzato tra il 10 e il 16 dicembre; nelle date 14 e 15 dicembre in particolare i 4 operatori dalla Cina e 4 dal Michigan sono stati ospiti della nostra Scuola di Cucina, con una giornata dedicata alle produzioni biologiche, biodinamiche e ai regimi di qualità della nostra Regione, ed un’altra dedicata a lezioni di cucina e di abbinamenti internazionali con i vini salentini.
I risultati sono stati sorprendenti!
Grazie ancora a Cantina Fiorentino per la fiducia.

TRAVEL STUDY IN SALENTO – from 10th to 16th December 2019

The last fundamental piece of the project envisaged that 8 contacts (in the professional categories of buyers / intermediaries, catering operators and journalists) would have the opportunity to come to Puglia. They had the possibility to visit the production areas, the cellar, the territory and to appreciate the quality of the Apulian wines in the context in which they are born, in combination with the typical gastronomy in selected accommodation and catering establishments, as well as to participate in tailor-made events and tasting courses made specifically for them.

This trip was made between 10 and 16 December; in the dates 14th and 15th December the 4 operators from China and the 4 from Michigan were guests of our Cooking School, with the former day fully dedicated to organic, biodynamic productions and to the quality regimes of our Region, and the latter dedicated to cooking lessons and international pairings with Salento wines.
The results were amazing!
Thanks again to Cantina Fiorentino for trust.