Ricetta: tortino di ricotta e fave fresche

Ricetta: tortino di ricotta e fave fresche

Ricetta di Stefano Nuzzo

Ingredienti: RICOTTA MISTA (pecora e vaccina)– FAVE FRESCHE – 2 POMODORI DATTERINI – MENTA – OLIO EVO – FRISELLE D’ORZO

In una ciotola lavorare per qualche minuto la ricotta con una forchetta, al fine di renderla morbida e cremosa; sbucciare le fave fresche, seguendo 2 piccoli accorgimenti per capire se le fave sono fresche e  appena raccolte: il baccello deve essere sodo e la fava deve essere umida.

Posizionare la padella sul fuoco con un giro d’olio evo, un mestolo d’acqua e le fave sbucciate, cuocere a fuoco basso per pochi minuti; qualora il preparato si asciugasse durante la cottura, allungare con mezzo bicchiere d’acqua. In questa fase non salare il preparato. Una volta cotte, passare le fave al frullatore a immersione, assaggiare e, in base ai gusti, aggiungere un po’ di sale, acqua e olio. Lasciar raffreddare per un’ora circa.

Continuare la preparazione del tortino foderando il pirottino con della pellicola; ricoprire lo stampo di ricotta, al fine di creare la “camicia” del nostro piatto; versare al centro del pirottino un cucchiaio di purea di fave, 2 foglioline di menta tritata, e chiudere il pirottino con un disco di ricotta. Un piccolo trucco per maneggiare con facilità la ricotta è bagnarsi le mani in acqua fredda.

Impiattare il tortino, sbriciolando una frisellina d’orzo sul fondo del piatto (serve per dare croccantezza al preparato) e ribaltandovi sopra il pirottino; decorare con 1 foglia di menta e un pomodoro datterino tagliato  in 4.

Posted by Marta Maghenzani

Commenti chiusi