Intrecciatore di Fibre Vegetali evento finale

Intrecciatore di Fibre Vegetali evento finale

L’ Agenzia Formativa Ulisse Ente accreditato dalla Regione Puglia per la gestione della formazione professionale , in collaborazione con l’Istituto dei Ciechi Anna Antonacci di Lecce presenta “L’arte dell’intreccio “, una mostra dei prodotti realizzati dalle allieve del corso “Intrecciatore di Fibre Vegetali”
Il corso di formazione “Intrecciatore di fibre vegetali” è stato creato e promosso dall’Agenzia Formativa Ulisse nell’ambito delle attività finanziate dalla Regione Puglia , Provincia di Lecce , sull’Asse II Avviso LE01/2011 AZ.2, rivolto a donne disoccupate.
L’ Agenzia Formativa Ulisse diretta emanazione dell’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, svolgendo un ruolo di referente apprezzato nel nostro territorio, ha il compito fondamentale per lo sviluppo del lavoro e delle imprese oltre a rappresentare una risorsa di primaria importanza per chi è già inserito nel mondo delle professioni; consente agli addetti di essere aggiornati e pronti ad accogliere innovazioni della società tecnologica e consente di qualificare il livello di preparazione dei giovani in uscita dal sistema scolastico.
Nello specifico ha promosso il progetto “Intrecciatore di fibre vegetali”con l’obiettivo di recuperare un antico mestiere salentino a rischio di estinzione, l’ intrecciatore di giunco e in genere di fibre vegetali, fornendo strumenti innovativi e competenze teorico-pratiche necessarie per favorire sviluppo e occupazione nell’ambito dell’artigianato di qualità.
Determinante il contributo apportato nella formazione dagli artigiani qualificati dell’Istituto Antonacci per Ciechi.
Nella mostra i gesti dell’artigiano, le fibre vegetali, le contaminazioni con altre materie saranno raccontate graficamente, tradizione e contemporaneità si uniscono per promuovere nuovi linguaggi creativi.
Inaugurazione : martedì 25 marzo 2014 ore 10,30
Istituto A. Antonacci Via De Summa n° 1 Lecce- nei pressi di Piazza Peruzzi vicino Guardia di Finanza
La mostra sarà visitabile tutti i giorni
previa prenotazione dal 25 al 29 marzo (domenica chiuso)
dalle ore 10,00 alle ore 13,00
dalle 16,00 alle ore 19,00
Ingresso libero
Info: 0832 245880

Commenti chiusi